Regno Unito – Global Talent Visa: Settlement e Indefinite Leave to Remain

Home / Blog / Regno Unito – Global Talent Visa: Settlement e Indefinite Leave to Remain

Il visto Global Talent è rivolto alle persone talentuose nei settori della scienza, ingegneria, medicina, scienze umane, tecnologia digitale, arte e cultura che desiderano lavorare nel Regno Unito. Si tratta di un percorso attraente per i migranti, grazie alla sua flessibilità in merito ai permessi di lavoro e al periodo di tempo richiesto per ottenere il settlement.

Sebbene i titolari di Global Talent Visa che vogliono richiedere l’Indefinite Leave to Remain (ILR) debbano dimostrare di aver ottenuto un endorsement da parte di un organismo di approvazione e che tale endorsement non e’ stato revocato, non sono previsti requisiti relativi ai documenti da fornire per dimostrare di aver ricevuto l’endorsement da parte dell’organismo di approvazione competente. L’organismo di approvazione avvisa Home Office nel caso in cui al titolare di un visto Global Talent sia stata revocata la sponsorizzazione e Home Office condurra’ i propri controlli interni al riguardo.

Il richiedente dovra’ dimostrare di aver ricevuto dei compensi nel Regno Unito durante il periodo di validita’ dell’ultimo permesso lavorativo nel settore per cui ha ricevuto il Global Talent Visa.  I candidati possono aver lavorato sia come dipendenti che come lavoratori autonomi.

Non esiste un elenco di prove specifiche per dimostrare che questo requisito è soddisfatto. Questo perché le circostanze personali dei titolari di Global Talent Visa sono molto varie. La versione 4.0 della guida “Global Talent” di Home Office, pubblicata il 15 gennaio 2021, afferma che:

“I richiedenti possono fornire qualsiasi prova purché provenga da una fonte indipendente che può essere verificata, se necessario. La guida al sito web Global Talent fornisce un elenco di potenziali forme di prova che e’ possibile fornire, tuttavia, si tratta di un elenco non esaustivo “.

I candidati dovranno, quindi, fornire prova del loro lavoro nel Regno Unito nel settore di specializzazione per il quale hanno ottenuto il visto.

Il periodo di tempo trascorso nel Regno Unito prima di poter richiedere il settlement in possesso di un Global Talent Visa dipende dalle circostanze del caso. In alcuni casi, il periodo di tempo richiesto e’ di tre anni.

Un altro motivo per cui il percorso Global Talent è preferibile è perché il candidato puo’ combinare il tempo trascorso in UK in possesso di un altro visto con quello trascorso in possesso di Global Talent Visa al fine di raggiungere il periodo rilevante di residenza in UK per ottenere il settlement.

Il periodo continuativo rilevante può includere il tempo trascorso in possesso dei seguenti visti: Global Talent, Innovator, Lavoratori qualificati (compresi i visti Tier 2 Generali), Tier 2 Ministri della Religione, Tier 2 Sportivi o Tier 1 Migrant (con esclusione dei visti Tier 2 per Graduate Entrepreneur).

Per soddisfare il requisito della residenza continua, il candidato non deve essere stato assente dal Regno Unito per un periodo superiore a 180 giorni in qualsiasi periodo di 12 mesi.

Le Immigration Rules affermano:

“Se il richiedente ha ricevuto un endorsement dalla Royal Society, dalla Royal Academy of Engineering, dalla British Academy o dalla UK Research and Innovation (UKRI), qualsiasi assenza legata al suo permesso di soggiorno (ad esempio, uno scienziato che svolge ricerche all’estero), non conta ai fini del calcolo delle assenze, indipendentemente dalla durata di tale assenza”.  

Pertanto, in relazione ai migranti Global Talent che detengono un visto a seguito di un endorsement da parte di uno degli organismi di approvazione nel settore della scienza, ingegneria, discipline umanistiche e medicina e che hanno svolto ricerche all’estero direttamente correlate allo svolgimento del lavoro per cui hanno ottenuto il visto, tali assenze non verranno conteggiate al momento della presentazione della domanda di settlement.

Sebbene non vi sia alcun requisito di lingua inglese per ottenere o estendere un visto Global Talent, per ottenere il settlement è necessario dimostrare la propria conoscenza della lingua inglese al livello B1 del Common European Framework of Reference for Languages.

È possibile fare affidamento su un test di lingua inglese SELT , su un titolo di laurea conseguito nel Regno Unito o su una laurea insegnata in inglese da un’istituzione estera se accompagnata da una conferma da parte della UK NARIC. UK NARIC deve confermare che la qualifica e’ equivalente ad un titolo di laurea ottenuto e riconosciuto nel Regno Unito e, se il titolo non e’ stato conseguito in un paese la cui lingua ufficiale e’ l’inglese, che il corso e’ stato tenuto in lingua inglese.

Infine, i candidati che desiderano ottenere il settlement nel Regno Unito tramite il percorso per Global Talent dovranno superare il test Life in the UK.

image_pdfDownloadimage_printPrint