Regno Unito: nuovo schema di immigrazione per i conducenti di mezzi pesanti

Home / Blog / Regno Unito: nuovo schema di immigrazione per i conducenti di mezzi pesanti

A prima vista, l’estensione del regime dei lavoratori stagionali ai conducenti di mezzi pesanti sembra essere uno sviluppo positivo, anche se resta da vedere quanti conducenti di mezzi pesanti faranno domanda per venire nel Regno Unito. Tuttavia, detta concessione non è così generosa come appare.

In primo luogo, lo schema è rivolto solamente ai conducenti di mezzi pesanti per il trasporto di beni alimentari e non per il trasporto di altri prodotti.

Inoltre, si tratta di uno schema a breve termine, principalmente per supportare le aziende con le consegne di cibo nel periodo antecedente il Natale. Tuttavia, la catena di approvvigionamento del Regno Unito sta chiaramente affrontando pressioni a lungo termine in una serie di settori; difficolta’, queste, che probabilmente continueranno fino al 2022. Il regime dei conducenti di mezzi pesanti è, purtroppo, piuttosto limitato non solo nel suo ambito applicativo ma anche nel tempo. Infatti, la scadenza per la presentazione delle domande e’ stata fissata al 1° dicembre 2021. Il nuovo schema, offre, inoltre, ai richiedenti diritto di ingresso nel Regno Unito per lavorare come conducente di mezzi pesante solamente fino al 28 febbraio 2022.

Inoltre, le aziende non sono in grado di sponsorizzare e assumere direttamente questi soggetti. Le aziende dovranno, piuttosto, stipulare un accordo con uno degli operatori approvati da Home Office, che fornirà poi i conducenti di mezzi pesanti all’azienda.

Home Office ha recentemente pubblicato ulteriori dettagli sul regime di immigrazione temporanea di emergenza per i conducenti di mezzi pesanti.

In sostanza, il governo ha ampliato l’attuale schema dei lavoratori stagionali in modo che copra anche le persone che vengono nel Regno Unito per svolgere ruoli di guida di autotrasporti per generi alimentari. Il regime è entrato in vigore l’11 ottobre 2021.

I conducenti di mezzi pesanti che desiderano fare domanda nell’ambito del regime devono disporre di una patente riconosciuta per l’uso nel Regno Unito. Il programma si applica solo ai titolari di patenti UE, SEE e svizzeri. In particolare, devono essere in possesso di una patente HGV (categoria C o C+E). I visti temporanei disponibili sono 4.700.

I conducenti di mezzi pesanti dovranno essere assunti e sponsorizzati da uno degli operatori del sistema approvato da Home Office. Le aziende dovranno, quindi, registrarsi presso tale operatore e, se approvato, l’operatore potrà fornire personale all’azienda. Il processo varia per ogni operatore.

I conducenti di mezzi pesanti che desiderano venire nel Regno Unito nell’ambito di questo regime devono presentare domanda entro il 1° dicembre 2021.

Se la domanda viene accolta, verrà concesso loro il permesso di rimanere nel Regno Unito fino al 28 febbraio 2022.

image_pdfDownloadimage_printPrint