Regno Unito: requisiti per richiedere l’Indefinitive Leave to Remain dopo 10 anni di residenza

Home / Blog / Regno Unito: requisiti per richiedere l’Indefinitive Leave to Remain dopo 10 anni di residenza

Chi ha vissuto legalmente per dieci anni nel Regno Unito, senza fare piú di 540 giorni di assenza, potrebbe avere i requisiti per richiedere l’Indefinitive Leave to Remain.

La presentazione della domanda è soggetta ad alcuni requisiti:

Residenza legale e continuativa

  1. Il richiedente deve aver maturato un periodo di residenza legale e continuativa, deve cioè essere stato nel Regno Unito per dieci anni legalmente. Non interrompono il requisito della residenza legale i periodi di overstaying (cioè quando si è nel Paese senza un valido permesso) fino a un massimo di 28 giorni, intercorsi prima del 24 novembre 2016, o quelli, dopo tale data, concessi ai sensi del paragrafo 39E delle regole sull’immigrazione (Immigration Rules);
  2. Il richiedente non deve essersi assentato per piú di 18 mesi durante il periodo di 10 anni o per piú di 6 mesi per ogni singolo periodo considerato. La residenza continuativa non viene interrotta se il richiedente, in possesso di un permesso valido, si è assentato dal Regno Unito e poi vi ha fatto ritorno entro 6 mesi; o se il richiedente ha lasciato il Regno Unito dopo la scadenza del visto ma ha ripresentato domanda entro 28 giorni dalla scadenza e prima del 24 novembre 2016, rientrando nel Regno Unito entro 6 mesi dall’uscita dal Paese.

Buona condotta

I requisiti di buona condotta, così come previsti dal paragrafo 322 (1C) dell’Immigration Rules sono soggetti alle seguenti condizioni:

  1. Il richiedente non deve aver riportato condanne penali né deve essere stato condannato a 4 o piú anni di reclusione.
  2. Nel caso di condanna penale e di pena alla reclusione a 12 mesi o piú ma inferiore a 4 anni, si puó presentare domanda dopo 15 anni dalla fine della pena. Invece, nel caso di condanna alla reclusione a meno di 12 mesi, dovranno trascorrere 7 anni dalla fine della pena.
  3. Nei 24 mesi successivi all’ottenimento dell’ILR il richiedente non dovrá subire condanne né altri provvedimenti del tribunale, riportati nella sua fedina penale.

Conoscenza della lingua inglese e altri test

Il richiedente deve aver superato un test di lingua inglese e l’esame Life in the UK.

Altri requisiti

Tra gli altri requisiti che vengono presi in considerazione, in via del tutto discrezionale, dal funzionario che si occupa della valutazione della pratica ai fini del rilascio dell’ILR, vi sono l’attivita’ lavorativa svolta dal soggetto (anche quelle precedenti ), la sua storia personale, la sua condotta.

Per quanto riguarda le persone a carico, non ci sono disposizioni che contemplano la possibilitá per il richiedente di presentare domanda, nell’ambito dell’ILR, anche per le persone a carico. Sul punto è consigliabile valutare la situazione caso per caso.

Presentazione della domanda

Le domande possono essere presentate fino a 28 giorni prima del completamento del periodo di 10 anni (quelle presentate prima di aver maturato il requisito della residenza potrebbero essere rigettate). Quanto ai costi, la domanda per l’ILR ha un costo pari a £ 2.389, a cui aggiungere £ 19,20 per i dati biometrici. Se invece si presenta domanda per estendere il permesso, il costo è di £ 1.033 piú £ 19,20 per i dati biometrici.

Per i tempi di attesa, se si utilizza il servizio standard la decisione è di solito comunicata entro 6 mesi. Tuttavia, è possibile richiedere il servizio super prioritario, al costo aggiuntivo di £ 800, in questo caso la decisione sará presa il giorno lavorativo (dal lunedi al venerdi, escluse le bank holidays) successivo a quello in cui vengono prese le impronte biometriche.

Nel caso in cui non sia possibile presentare tale domanda, ad esempio perché il richiedente non ha il test di lingua o non sussistono gli altri requisiti, puó valutare la possibilitá di richiedere una estensione del visto se ha maturato 10 anni di residenza.

image_pdfDownloadimage_printPrint